Realizzato a partire dal 1974 da Italia Nostra, Boscoincittà oggi è un grande parco del Comune di Milano

Nell' ovest Milano

Boscoincittà si estende su 120 ettari, da Figino a via Bellaria (parco di Trenno), fino a via Caldera (parco delle Cave).
Si trova vicino agli Ippodromi di San Siro, all'interno del Parco Agricolo Sud Milano

Sede operativa e uffici

Cascina San Romano
via Novara 340 - 20153 Milano
(interno parco, ingresso dal 390)
tel. 02.4522401 - info@cfu.it
orari 9.00-12.30 e 14.00-17.30

Mezzi pubblici

E' facile da raggiungere con i mezzi pubblici: ATM 80 (fermata via San Romanello angolo via Novara o via Morelli/Figino) da MM1 De Angeli e Molino Dorino o MM5 San Siro Stadio.

Iscriviti alla Newsletter

Per essere sempre aggiornati su iniziative e novità

Le ultime notizie dal Parco

Corso apicoltura 2° livello

Sono aperte le iscrizioni al corso che inizierà lunedì 8 gennaio 2018: 7 incontri serali a cedenza settimanale. Contributo 90 euro Scarica la

Parlano di noi

Camminando da sola nel Bosco è un nuovo e interessante blog su Milano, che inaugura la stagione con un post sul Bosco! Da leggere

Selezione nuovi animatori

Hai tra i 19 e i 25 anni? Sei uno studente o una studentessa e hai un po’ di tempo libero? Se oltre a questo sei disponibile ad approfondir

Corso apicoltura 1° livello

Sono aperte le iscrizioni alla 5° edizione del corso di apicoltura: API APICOLTURA ALVEARI tra città e campagna. Il corso prevede 7 incontri t

Festa della zucca: diario 1 ottobre 2017

Scorri l'articolo e leggi il diario della festa-concorso edizione 2017. Il diario è stato realizzato da Katia Castagna, dell'orto condiviso "Ort

Viaggio studio CFU – delegazione

Venerdì 6 ottobre, seguendo la tradizione dei viaggi studio del CFU, una corposa delegazione di 50 persone è partita dal Bosco per visitare il

Oltre a Boscoincittà, altri progetti del CFU

Nel corso degli anni il CFU ha progettato e realizzato molte aree verdi, oltre a Boscoincittà. Questa sezione racconta i lavori in corso

Un bosco, tante storie.

Cosa dicono le persone che vivono, lavorano e amano il parco.